Redditometro: inviate le prime lettere

Nei giorni scorsi l'Agenzia delle Entrate ha inviato le prime lettere ai contribuenti a rischio evasione per quanto riguarda l'anno d'imposta 2009 rendendo ufficialmente operativo lo strumento di accertamento del c.d. redditometro.
Come già comunicato la norma in esame individua come soggetti "a rischio" coloro che presentano una differenza tra reddito dichiarato e spese sostenute di oltre il 20%.
Nella lettera verrà indicata data e orario nel quale il contribuente è invitato a presentarsi presso gli uffici dell'Agenzia delle Entrate.